seatons village antigua blue bay bed and breakfast B&B

ANTIGUA AND BARBUDA, COME, DOVE.

Lingua: Inglese

Visti e permessi: assicuratevi che il vostro passaporto (dall’italia il visto turistico è garantito e gratuito, e valido per 3 mesi) sia in linea con le linee del Dipartimento d’Immigrazione di Antigua e Barbuda; sito internet:

Visa on Arrival

Clima: non c’è clima migliore di questo, soprattutto al Blue Bay, dove la posizione elevata e la brezza costante degli Elisei assicurano fresco tutto l’anno.
Ad Antigua è estate tutto l’anno, con temperature che variano dai 25° ai 28° C, una stagione secca che va da Novembre a Maggio, e (soprattutto sulla costa Est) le piogge sono brevi, forti e molto spesso notturne.

Moneta: la valuta corrente è il Dollaro dei Caraibi Orientali (XCD, detto comunemente EC), il cambio fisso ufficiale è 1 USD = 2,67 XCD. Potete pagare con Dollari Americani dovunque sull’isola, ma riceverete il resto in moneta locale; assicuratevi di cambiare banconote di grande taglio in grandi supermercati o in banca per avere il miglior cambio (locali più piccoli potrebbero non avere abbastanza resto o darvi un cambio a 2,6)

Carte di credito/Bancomat: potete trovare bancomat (VISA, MasterCard, others) all’aereoporto, in giro per la capitale St. Johns, su Friars Hill Road (varie banche, supermercato Epicurean), al TownHouse shopping centre, ad English Harbour e a Jolly Harbour.

Voltaggio e prese: le prese al muro sono americane, tipo A e B, il voltaggio standard è 110 V. Possiamo fornirvi adattatori di presa.

Come spostarsi ad Antigua: affittare una macchina (meglio se un fuoristrada) è il modo migliore di esplorare l’isola. Le strade non sono nelle migliori delle condizioni, lo stile di guida è lento e tranquillo. Si guida sul lato sinistro della strada, non vi preoccupate, ci si abitua subito, e alla fine ci si diverte.
I trasporti pubblici funzionano (Sito di riferimento), i colorati e vocianti bus sono riconoscibili dalla targa gialla “BUS ….”, prenotabili con un gesto dal lato della strada, e che partono dalla stazione solo quando l’ultimo dei posti disponibili è pieno (il viaggio costa dai 2,5 ai 4 XCD).
Taxi disponibili dovunque sull’isola; se guidare non fa proprio per voi e volete noi come guide per un’esperienze personalizzate ed escursioni giornaliere siamo disponibili a confezionare l’esperienza che più fa per voi.

Quando venire ad Antigua e Barbuda: dipende molto dal tipo di vacanze che cercate; durante l’inverno è alta stagione, potrete trovare tutto aperto e funzionante, un clima più fresco (portate una giacchetta per la sera) ed eventi di ogni tipo. L’estate è bassa stagione, molte delle meravigliose spiagge sono tutte per voi, è la stagione più verde e produttiva e le piogge sono brevi (ma intense).
Se la vela e la nautica in generale sono le vostre passioni da Dicembre a Maggio Antigua ospita famosissime regatte e competizioni internazionali (RORC, Classic Regatta, ASW, and more).
Se è festa che cercate il nostro consiglio è il Carnevale di Antigua, che va da fine Luglio ad inizi Agosto (quest’anno 27/7 – 7/8) un’immersione nel pieno dello spirito caraibico dell’Isola, un vortice colorato di musica, cultura e divertimento.

Criminalità: ad Antigua e Barbuda non succede mai niente, la spiccata sicurezza dell’Isola è uno dei sui punti forti.

Sanità: il servizio sanitario è ottimo, a St. Johns si trova il grande ospdale civile, in giro per l’isola troverete anche molte cliniche private; consigliamo a tutti una copertura assicurativa sanitaria per il viaggio.

Acqua: l’acqua è preziosissima ad Antigua, non ovunque potete bere dal rubinetto (chiedete sempre al gestore se l’acqua è filtrata). Al Blue Bay Antigua catturiamo acqua piovana nella nostra cisterna (di cui potete vedere il fondo) e ne beviamo (opportunamente filtrata) senza problemi tutti i giorni.

Trasferimenti su altre isole: servizio di traghetto quasi giornaliero sia per Montserrat che per Barbuda, disponibilità di tour giornalieri (anche privati), e consigliamo la prenotazione in anticipo (servizio gratuito offerto da Blue Bay)

Cibo: dopo la nostra colazione completa non avrete molto appetito a pranzo, comunque su tutta l’isola potete trovare ristoranti locali o internazionali per ogni budget, spesso concentrati nelle aree intorno a St. Johns, English Harbour e Jolly Harbour.
Ogni weekend è tradizione mangiare fuori, troverete ambulanti in giro per la città o ai bordi delle strade, dove assaggiare le delizie locali (pepper pot, fungi, pesce, goat water, e molto altro), in un mix gastronomico tra Africa, Europa e Americhe.blue bay antigua barbuda logo

Back to Top